fbpx

Cos’è Opensea e come funziona il marketplace per NFT e digital art.

Cos’è Opensea

Che cos’è Opensea? Opensea è il più grande marketplace di NFT e digital art al mondo, con oltre 2 milioni di collezioni attive. Questa piattaforma, fondata nel 2017, permette la compravendita di non fungible token, ovvero di asset digitali unici salvati su blockchain.

La blockchain reinventa la distribuzione del valore, proprio come Internet ha fatto con la distribuzione delle informazioni. Gli NFT sono una delle prime e più grandi applicazioni di questa nuova tecnologia.

Dal sito ufficiale di Opensea

In questo articolo spieghiamo che cos’è Opensea, come funziona il marketplace e come comprare e vendere NFT. Buona lettura!

Cos’è Opensea, il marketplace NFT più grande al mondo.

Cominciamo spiegando semplicemente che cos’è Opensea. Si tratta di un marketplace di NFT, ovvero di una piattaforma Web 3 che permette agli utenti di acquistare e vendere non fungible token e intere collezioni di digital asset salvati sulla blockchain. Al momento, le blockchain supportate sono:

Opensea è stato fondato nel 2017, e da allora ha riscosso un enorme successo nel mondo del Web 3 e degli NFT. Grazie alla semplicità d’uso e all’enorme varietà di digital asset disponibili, questa piattaforma viene utilizzata ogni giorno da migliaia di utenti, content creator e sviluppatori per scambiare NFT e dare visibilità alle loro collezioni.

Stiamo costruendo tutti i tool che permettono agli utenti di scambiare liberamente i loro NFT, ai creatori di lanciare nuove opere digitali e agli sviluppatori di creare marketplace per i loro asset.

Dal sito di Opensea

NFT, digital art, collezionabili e Cryptopunks su Opensea.

Su Opensea sono presenti oltre 80 milioni di asset digitali. Gli NFT del marketplace, però, non sono tutti uguali. Esistono molte categorie differenti, dall’arte digitale (come ad esempio i Cryptopunks) agli oggetti utilizzabili all’interno di un metaverso (come The Sandbox o Decentraland).

Ecco le principali categorie di NFT su Opensea:

  • Arte digitale
  • Oggetti collezionabili
  • Musica
  • Fotografia
  • NFT a tema sportivo
  • Carte da gioco
  • Utility NFT
  • Mondi virtuali e metaversi
  • Nomi di dominio (ENS)

Come funziona Opensea: comprare e vendere NFT.

È arrivato il momento di spiegare come funziona Opensea. Come abbiamo detto, questa piattaforma permette agli utenti di comprare e vendere NFT di varia natura. Tutte le collezioni presenti su Opensea possono essere visualizzate a questo indirizzo: https://opensea.io/explore-collections

Come comprare un NFT su Opensea?

Per acquistare asset digitali su Opensea occorre avere un wallet Web 3 compatibile. Il wallet più utilizzato è Metamask, come spieghiamo in questo tutorial completo. Premendo su “connect wallet”, infatti, possiamo collegare il nostro portafoglio alla piattaforma.

Una volta scelto l’NFT che vogliamo acquistare, abbiamo tre opzioni: BUY NOW (compra subito), AUCTIONS (aste) e OFFERS (offerte).

Nel primo caso paghiamo una cifra definita e riceviamo immediatamente l’NFT; nel secondo caso partecipiamo ad un’asta, vinta dal miglior offerente; nel terzo caso possiamo fare un’offerta, che può essere accettata o rifiutata dal venditore.

Come vendere un NFT su Opensea?

Se vogliamo vendere NFT su Opensea dobbiamo innanzitutto creare un profilo sulla piattaforma. Una volta collegato il nostro wallet, possiamo selezionare l’NFT da mettere in vendita e premere sul tasto SELL.

A questo punto dobbiamo definire tutti i parametri della nostra offerta: tipo di vendita, durata, prezzo. Una volta finito premiamo su COMPLETE LISTING.

Opensea richiede una commissione chiamata Service Fee del 2.5% e una Creator Fee del 3%. Per maggiori informazioni possiamo consultare questa pagina.

Se invece non possediamo ancora NFT da mettere in vendita, dobbiamo innanzitutto creare una collezione e fare il “mint” del nostro primo NFT.

Quanto costa fare il mint di un NFT su Opensea?

Dal momento che ogni transazione effettuata su blockchain richiede il pagamento di gas fee (commissioni), anche fare il mint di un NFT ha un costo. Questo costo varia a seconda di molti parametri, come ad esempio la blockchain di destinazione e lo stato del network.

Opensea offre anche una funzione chiamata “lazy minting”, che permette di fare automaticamente il mint solamente quando un certo NFT viene scambiato. In questa maniera paghiamo le gas fee solo quando i nostri asset digitali vengono effettivamente venduti.

Per approfondire gli aspetti più tecnici di Opensea possiamo consultare la documentazione ufficiale.

Cos’è Opensea: conclusione.

In questo articolo abbiamo spiegato che cos’è Opensea e come funziona il marketplace di NFT più grande al mondo. Naturalmente occorre fare molta attenzione, in quanto non tutte le collezioni presenti sulla piattaforma sono di valore. Prima di investire in un progetto è veramente importante informarsi approfonditamente sui suoi creatori e su tutti i dettagli tecnici. Fate sempre le vostre ricerche!

Se vuoi scoprire tutto quello che c’è da sapere sull’universo dei non fungible token, questo è l’articolo che fa per te!


formazione crypto cryptotelling

Stai cercando una consulenza affidabile in ambito blockchain? Abbiamo quello che fa per te!

Insieme all’azienda italiana DORABIT creiamo percorsi formativi certificati e sviluppiamo servizi blockchain dedicati per il tuo progetto o la tua attività.

Inoltre, se sei un content creator o un programmatore, puoi entrare a far parte del nostro team.

Sei un influencer e cerchi un partner strategico per muoverti nel mondo crypto? Inviaci un messaggio!

Promuoviamo una formazione di qualità e aiutiamo tutti gli utenti ad avvicinarsi al mondo di NFT, criptovalute, applicazioni decentralizzate e Web3.

Possiamo offrire supporto personalizzato per il tuo lavoro e aiutare la tua community a crescere.

UNISCITI ALLA COMMUNITY DI CRYPTOTELLING

INCONTRA ALTRI APPASSIONATI DEL MONDO BLOCKCHAIN

Questo contenuto non fornisce consulenza finanziaria o fiscale. Lo scopo di questo articolo è puramente informativo, educativo e/o di intrattenimento. I nostri contenuti non hanno la finalità di sollecitare all’acquisto e/o alla vendita di beni o servizi. Ogni riferimento a prodotti e/o servizi deve intendersi a scopo esemplificativo. Ricordiamo che la detenzione, la negoziazione e l’utilizzo di risorse finanziarie comporta sempre rischi significativi, inclusa la possibile perdita di tutte le risorse in portafoglio. Per questo, prima di effettuare qualunque operazione in questo ambito, assicurati di aver studiato e compreso a pieno quello che stai facendo e tutti i rischi connessi.

Total
1
Shares
Previous Post
Arrestato Sam Bankman-Fried

Arrestato Sam Bankman-Fried: le accuse al CEO di FTX.

Related Posts